2.3 C
Parma
sabato, Dicembre 4, 2021

Saliceto di Cadeo in festa per San Carlo

Comune di Cadeo, Parrocchia di Roveleto, Comitato organo Verdiano di Saliceto di Cadeo e Fiorenzuola in movimento, tutti uniti per dar vita alla festa dedicata a San Carlo a Saliceto, domenica 7 novembre.

“Con grande piacere, affiancata dall’assessore Davide Pappalardo, ci siamo occupati come amministratori della programmazione della festa di San Carlo – spiega Marica Toma, prima cittadina di Cadeo – . Saliceto è un paese la cui storia è intrisa di arte e cultura e di cui nel 2013 abbiamo celebrato i 200 anni dalla nascita di Giuseppe Verdi con un ricco programma di appuntamenti culturali, dall’emissione di un annullo postale per celebrare l’evento del bicentenario a Saliceto fino all’ l’intitolazione della scuola primaria di Roveleto a Luigia Uttini, madre di Verdi , nata a Saliceto nel 1787”.

Primo appuntamento della giornata di domenica 7, la messa comunitaria guidata da don Stefano Antonelli alle ore 11, seguita da un rinfresco presso il salone parrocchiale. Nel pomeriggio, ritrovo alle ore 15 per vivere insieme la “Passeggiata d’autunno”, una camminata aperta a tutti, tra la natura della terra verdiana di circa 4 km, organizzata da Fiorenzuola in Movimento in collaborazione con il Comune di Cadeo. L’iscrizione è obbligatoria al numero 338 3267926. Alle ore 18.30 Concerto di San Carlo con l’esibizione di Esemble Vox Sivae accompagnati al celebre organo storico Cavalletti-Gianfrè-Cavalli da Gian Francesco Amoroso, presso la chiesa di Saliceto. La giornata si conclude alla Lanterna Rossa, ristorante di Saliceto dove si tiene la Cena Verdiana, i cui proventi andranno a sostegno del concerto (prenotazione obbligatoria a numero 0523 500563).

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article