Salone Libro, torna Adotta uno scrittore

(ANSA) – TORINO, 1 MAR – Torna ‘Adotta uno Scrittore’, progetto del Salone del Libro di Torino che porta 30 autori del panorama letterario contemporaneo nelle scuole piemontesi e, da quest’anno, nelle scuole carcerarie italiane. Tra i trenta scrittori, giornalisti, intellettuali, che hanno già aderito Ezio Mauro, Lidia Ravera, Cristiano Cavina, Mario Calabresi, Andrea Pomella, Marina Mander e Ascanio Celestini.
    “Si tratta di uno dei progetti di promozione alla lettura che sosteniamo con maggiore tenacia”, spiega il direttore del Salone del Libro, Nicola Lagioia. “Un invito – aggiunge – a mettere in pratica la curiosità e a porre domande in un dialogo attivo capace di diventare uno scambio tra generazioni e modi di vedere il mondo. Tra diverse sensibilità, esperienze, passioni e interessi”.
    L’iniziativa è sostenuta dall’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte – Direzione Generale Regionale e con la Fondazione con il Sud.(ANSA).
   

Articolo originale tratto da: http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/libri/2019/03/01/salone-libro-torna-adotta-uno-scrittore_9d5db492-1360-46ac-b3b9-c30b2d2da3f3.html

Autore:

- Advertisement -