22.6 C
Parma
domenica, Maggio 22, 2022

Sconfitti a Cremona i Fiorenzuola Bees (79-64)

I Fiorenzuola Bees di coach Gianluigi Galetti fanno visita alla seconda della classe nel 15° turno di Serie B Girone B Old Wild West, ospiti al PalaRadi di Cremona della JuVi Cremona 1952. Milovanovikj con lo step back da 3 punti inaugura un match estremamente vivace con il 9-5 al 3’, affidandosi ad un clamoroso 62% dal campo nei primi 6 minuti di gioco. Fiorenzuola si affida al tiro in uscita dai blocchi di Alibegovic e alla tripla di Rubbini, rimanendo completamente a contatto al 7’. 18-16. Il primo sorpasso di marca Fiorenzuola Bees è targato Rubbini, che punge con il gioco da 3 punti (fallo con canestro assegnato e tiro libero supplementare), obbligando coach Crotti al primo time out pieno della gara entrando nell’8’. E’ la tripla di Preti a chiudere il primo parziale in favore di JuVi Cremona. 21-19.

Bona inaugura il secondo parziale con la bomba da 3 punti, con la JuVi Cremona che trova in Giulietti dalla panchina energia ed atletismo fondamentali per dare il primo strappo al match. 28-21 al 12’. Fiorenzuola si affida al one man show di Rubbini, ma Cremona è solida, capisce il momento e con Bona e Milovanovikj mette la doppia cifra di vantaggio al 15’. 37-27. Fumagalli con il baseball pass trova a tutto campo Bona, che segna il più facile dei lay-up al 18’. 41-29 e timeout per coach Galetti. Negli ultimi due minuti, Alibegovic da una parte e Fumagalli dall’altra chiudono con un canestro per parte la prima metà di gara sul 43-31.

Cremona scappa ad inizio terzo parziale, con un break da 9-4 che sul contropiede di Milovanovikj costringe coach Galetti al timeout sul 52-35 in favore della squadra cremonese. Jovanovic trova il bandolo della matassa e contribuisce a dare once di energia ai Bees, con la schiacciata volante per il 52-39 al 24’. Il divario tra le due squadre diventa tuttavia sempre più consistente con il passare dei minuti; difficile per Fiorenzuola poter pensare ad una rimonta con 9 punti realizzati nei primi 8 minuti del terzo parziale. Cremona è famelica, entrando nell’ultimo minuto con la 7° tripla di giornata, a nome Sipala, sul 63-44, punteggio con cui si chiude anche il terzo quarto.

Giulietti con 3/4 ai liberi mantiene il +20 di vantaggio per Cremona ad inizio dell’ultimo quarto di gioco (67-46 al 33’). Fiorenzuola reagisce con le triple di Rubbini ed Avonto, ma il gap scavato dalla squadra di Crotti è un cratere non più gestibile per i Bees. Preti si erge a protagonista nell’ultimo parziale, con il terzo tempo prima, la tripla una manciata di secondi dopo (76-56 al 39’), con la sfida che si chiude emblematicamente sul canestro da 3 con fallo subito da Cipriani che vale il 79-64 finale.

15° Giornata Campionato Serie B Girone B Old Wild West

Ferraroni JuVi Cremona 1952 vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 79-64

(21-19; 43-31; 63-44)

JuVi Cremona 1952: De Martin; Milovanovikj 14; Bona 13; Nasello 14; Fumagalli 6; Vacchelli; Giulietti 8; Sipala 10; Preti 14; Zoccoli. All. Crotti

Fiorenzuola Bees: Bracci 5; Rubbini 15, Alibegovic 11; Livelli 9; Superina ne; Filippini 2; Avonto 3; Cipriani 6; Boriani ne; Ricci 9; Jovanovic 4. All. Galetti

Arbitri: Scarfò – Pulina

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article