22.6 C
Parma
domenica, Maggio 22, 2022

“Se hai bevuto non guidare” Sulla free press il ricordo di Daniele e Sonia

Trasformare il dolore per la perdita di una figlia in un messaggio universale di sensibilizzazione contro la guida in stato di ebbrezza.

L’iniziativa, a cui aderisce anche Piacenzasera.it, è stata lanciata da Danilo Tosi, il padre di Sonia, la 26enne che lo scorso 1 agosto ha perso la vita insieme al compagno Daniele Zanrei a causa di un incidente stradale, lungo la strada provinciale di Zena di Carpaneto. La giovane coppia, che si trovava in sella ad uno scooter, era stata travolta da un’auto guidata da un 23enne, trovato poi con un tasso alcolico nel sangue superiore ai 3,1 grammi/litro e per questo arrestato con l’accusa di omicidio stradale e guida in stato di ebbrezza alcolica.

A un mese da quel tragico evento, il papà di Sonia ha trovato la forza per parlare di quanto è successo in un numero speciale, pubblicato oggi, 2 settembre, sull’Eco di Piacenza – settimanale gratuito edito dallo stesso Tosi – tra emozionanti testimonianze personali e un’analisi approfondita sui rischi che comporta guidare dopo aver bevuto.

Infine un messaggio forte e chiaro, in cui non c’è spazio per i compromessi: “Se hai bevuto non guidare. Chi guida è responsabile, nessuno deve pagare con la vita gli eccessi degli altri”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article