22.9 C
Parma
domenica, Ottobre 2, 2022

Simon a Piacenza dopo otto anni “Questa è sempre stata casa mia”

GAS SALES BLUENERGY VOLLEY PIACENZA: LE PRIME PAROLE DA BIANCOROSSO DI ROBERTLANDY SIMON – Dalla vittoria degli ultimi tre scudetti con la maglia della Cucine Lube Civitanova conditi con due Coppe Italia e una Champions League in quattro anni di permanenza in terra marchigiana, Robertlandy Simon torna ad essere protagonista a Piacenza con la maglia di Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza.
Torna a Piacenza dove ha giocato dal 2012 al 2014 vincendo una Coppa Italia e una Challenge Cup. Lo attende un’estate di lavoro con la Nazionale cubana per poi tuffarsi nella SuperLega, per iniziare la sua settima stagione in Italia.
Simon, bentornato a Piacenza
“Grazie mille sono molto contento di essere contento di essere qua adesso farò parte di questo progetto, un bel progetto che speriamo porti dei bei frutti”.
Cosa ti ha convinto a tornare a Piacenza.
“Questa è sempre stata casa mia, sono stato tanto tempo fuori ma avevo promesso che sarei tornato ed è giunto il momento. Mi hanno fatto tornare e sono qua, sono molto felice di essere qua e veramente spero di essere felice come lo ero prima ma non ho dubbi su questo”.
Cosa ti aspetti dalla nuova stagione.
“Dovremo lavorare tanto quello sicuramente, voglio vincere e tutti quelli che saranno coinvolti vorranno quello che voglio io ma non dipende solo da me, dipende da tutta la squadra, dipende da tutto lo staff, dipende da tutti noi. Ma dovremo lavorare tanto e penso che il lavoro sarà ben pagato”.
Piacenza, i tuoi tifosi, i Lupi Biancorossi ti stanno aspettando.
“A loro voglio bene, a loro ho sempre voluto bene perché dal giorno che sono andato via da Piacenza ogni volta che sono andato a giocare da qualche parte anche se non avevo la maglia di Piacenza mi hanno fatto piangere un po’ di volte, sono molo contento di essere qua e li ringrazio per tutto quello che hanno fatto sempre per me. Sono felice di rivederli con la nostra maglia addosso”.
Simon tra qualche settimana ancora protagonista con la maglia della Nazionale cubana.
“Si, sono in nazionale adesso, vado ancora in nazionale dopo tanto tempo, voglio provare a dare il trecento per cento e fare un po’ di danni agli altri che pensano che siamo scarsi”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article