5.1 C
Parma
domenica, Gennaio 29, 2023

“Suo nipote è ricoverato in ospedale, ha bisogno di soldi”. Ma la truffa non va a segno

“Suo nipote è ricoverato in ospedale, ha bisogno di soldi”. Ma la truffa non va a segno: a segnalare l’odioso raggiro è il sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi. “Un anziano del nostro territorio è stato chiamato al telefono da una persona che, fingendosi medico ospedaliero, gli ha chiesto denaro per le cure del nipote ricoverato all’ospedale – ha scritto il primo cittadino su Facebook -. Ovviamente era una truffa. L’ospedale e i servizi sanitari non chiedono denaro al telefono in cambio di prestazioni mediche. Attenzione – conclude – a non farsi ingannare da questi malviventi”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article