20.9 C
Parma
martedì, Maggio 24, 2022

Teatro San Matteo, il Filo d'Arianna presenta “Notturni”

In programma al Teatro San Matteo sabato 30 ottobre alle ore 21, nell’ambito della rassegna “Teatro e Oltre” la Compagnia teatrale “Il filo d’Arianna” in “Notturni”.

Notturni

Una fermata di autobus per viaggiatori senza meta, dialoghi tra evangeliche vergini sagge e vergini stolte, mariti che tornano da luoghi lontanissimi e mariti che vanno in luoghi lontanissimi, chiacchiere tra attori in cerca d’autore, ricordi di amori perduti come di spiagge e acque cristalline in mezzo alla campagna e tutto questo di notte dopo che il caldo del giorno ha mandato in fuoco i campi della pianura dove forse era coltivata della canapa indiana e quindi: sono visioni? È realtà? E quei dialoghi sui massimi sistemi? Tutto si tiene di notte, tempo di paura e di attesa, di speranza e di sogno, tempo nel quale il filo di Arianna ha ambientato il suo ultimo lavoro teatrale nato dalla voglia di tornare a parlarsi dopo la notte, ahimè non finita, di questa pandemia.

…………..Filo d’Arianna

Il Filo di Arianna di Cortemaggiore è un’associazione culturale senza fini di lucro che si propone di divulgare la cultura in collaborazione con enti locali.

Nell’arco di pochi anni la compagnia ha proposto in tutta la provincia sia commedie; tra le quali “Lisistrata” di Aristofane, “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, “La familia dell’antiquario e L’impresario delle Smirne” di Goldoni, “La Cintia” di Giovan Battista della Porta, sia testi più drammatici; tra i quali “Terrore e Miseria del Terzo Reich” di Brecht, “Edipo Re” di Sofocle e “L’uomo dal fiore in bocca” di Pirandello.

Nell’ambito delle proprie attività la compagnia ha inoltre prodotto nel 2015 lo spettacolo “Rime e Ritmi”, “Notturni”, olttre a riduzioni teatrali tratti da un racconto di Durermatt, “La Pizia” o di alcuni episodi tratti da “Marcovaldo”. Nel 2016 ha organizzato al teatro Duse di Cortemaggiore la rassegna teatrale “Teatro a Corte”.

…………..

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto…

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article