22.9 C
Parma
domenica, Ottobre 2, 2022

Tornano liberi gli ex sindaci Guarnieri e Castelli, e Labati dell’ufficio tecnico di Ferriere

Sono tornati in libertà gli ex sindaci Massimo Castelli (Cerignale) e Mauro Guarnieri (Corte Brugnatella) che si trovavano agli arresti domiciliari a seguito dell’inchiesta sulla corruzione e appalti truccati in Valtrebbia della Procura della Repubblica di Piacenza. Libero anche il responsabile dell’ufficio tecnico di Ferriere Carlo Bruno Labati.

La decisione è stata assunta dalla giudice per le indagini preliminari Sonia Caravelli, che ha accolto le istanze di revoca delle misure cautelari avanzate dai legali dei tre accusati. Tutti e tre erano stati arrestati nel febbraio scorso e successivamente erano stati posti ai domiciliari. Sua Guarnieri che Castelli si erano dimessi dalla carica di sindaco nelle settimane successive all’arresto.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article