2.4 C
Parma
mercoledì, Dicembre 7, 2022

Trasferta complicata per il Fiorenzuola sul campo del Lecco

Un altro match complicato per il Fiorenzuola, di scena domenica pomeriggio sul campo del Lecco (ore 14.30). Fra i rossoneri il morale è alto dopo i due pareggi a reti bianche strappati contro Renate e Padova, rispettivamente terza e seconda forza del campionato: due gare che hanno confermato l’ottimo stato di forma della squadra di Tabbiani in questo primo scorcio del 2022, dopo la fase di appannamento vissuta nella parte finale dello scorso anno. E adesso il campionato entra davvero nel vivo con una serie di partite ravvicinate: mercoledì prossimo al “Pavesi” arriverà il Trento, domenica 20 febbraio nuovo impegno casalingo contro la Triestina.

“Contro il Padova i ragazzi hanno fatto una grande partita – spiega mister Tabbiani -, abbiamo cercato di metterli in difficoltà costruendo anche occasioni importanti e rischiando praticamente nulla. Dobbiamo stare comunque con i piedi per terra, i due punti ottenuti nelle ultime due gare ci devono dare morale ma la strada è lunga: abbiamo davanti cinque partite nei prossimi quindi giorni, nelle quali si potrà decidere parecchio”.

Il Lecco, guidato in panchina da De Paola e in piena zona playoff con 32 punti, è reduce dal pareggio sul campo della Pro Patria. “Il Fiorenzuola arriva da un periodo buono – le parole del tecnico -, è una squadra importante che gioca insieme da tanto tempo e fa del possesso palla la sua arma migliore. Sarà una partita difficile e molto importante per il prosieguo del nostro campionato, ma la squadra sta bene ed è in grande fiducia”. All’andata finì 2-1 per i rossoneri, successo ottenuto in rimonta grazie alle reti di Bruschi e Tommasini.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article