2.5 C
Parma
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Trovato un alloggio per la famiglia in fuga dall’Ucraina, Rebecchi “Piacentini solidali”

Paolo Rebecchi a nome di Anpas fa sapere che è stato trovato un alloggio per la famiglia in fuga dall’Ucraina, grazie alla disponibilità della cooperativa L’Ippogrifo che metterà a disposizione i locali gratuitamente. Ad oggi la famiglia è ancora in territorio ucraino e si appresta a raggiungere il confine con la Polonia. Oggi pomeriggio nella sede di Croce Bianca Piacenza, si è tenuto un incontro con alcune persone che hanno risposto all’appello fatto ieri in serata.

Rebecchi ha voluto ringraziare pubblicamente tutte le persone che hanno fornito la possibilità di usare un proprio immobile e quelle che in varie forme hanno aderito all’appello. Dopo la richiesta di ieri sera, decine di persone hanno offerto la possibilità di fornire un aiuto alla famiglia che sta scappando dalla guerra in Ucraina. “A nome mio e di Anpas vogliamo ringraziarvi tutti – dice Rebecchi – in poco tempo decine di persone hanno mostrato vicinanza e solidarietà. I piacentini, continua, ancora una volta si sono dimostrati sensibili e solidali. Non aspettavamo, in così poco tempo, tutte queste offerte ancor di più considerando che sono arrivate oltre che dalla nostra città anche da altre zone d’Italia. Ad oggi non possiamo comunicare dati sensibili e la destinazione finale che sarà comunque Piacenza, ma dire grazie di cuore a tutti coloro che hanno contribuito a questa causa, grazie”.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article