-3.3 C
Parma
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Viaggi di primavera – cosa fare a Bologna&Modena

raccomandiamo un tour sulle tracce di 9 tra i più grandi artisti italiani (tra cui  Bernini, Raffaello, Michelangelo e Tintoretto) o alla scoperta delle storie e dei segreti di Bologna.

Da non perdere anche un tour tra le chiese e cattedrali più belle, i castelli modenesi o andare alla scoperta della Rocchetta Mattei, poliedrico castello con numerosi stili diversi, dal medievale al moresco, dal liberty al gotico, a Grizzana Morandi‎  e del vicino Borgo La Scola.

A Modena si può scoprire il Romanico mentre rimanendo a Bologna puoi, se non l’hai già fatto, conoscere il luoghi storici dell’Università.

Consigliati anche i tour a tema musicale: sulle tracce di Lucio Dalla a Bologna e Luciano Pavarotti a Modena.

Da non perdere anche la possibilità di partecipare ad iniziative di trekking urbano o visitare Pieve di Cento, recentemente diventata borgo Bandiera Arancione TCI.

Se invece NON soffri di vertigini ti consigliamo di salire in cima ad una delle torri di Bologna o alla Ghirlandina a Modena.

In ogni caso, se deciderai di visitare Bologna, consigliamo l’acquisto della Bologna Welcome Card, che include molti musei/collezioni permanenti, visite guidate e la salita alla Torre degli Asinelli.

Questo post è stato pubblicato da Travel Emilia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article