2.5 C
Parma
mercoledì, Febbraio 8, 2023

Visita guidata in Cattedrale e videomapping in 3D per aspettare il nuovo anno

San Silvestro all’insegna dell’arte a Piacenza. Due gli appuntamenti in programma nel pomeriggio del 31 dicembre, nell’ambito delle celebrazioni per i 900 anni della Cattedrale.

Si inizia alle 15 e 30 con l’itinerario “L’anno che verrà”. La guida turistica e critico d’arte Luca Maffi accompagnerà i visitatori in un itinerario tra l’esterno della Cattedrale, il museo e la cupola affrescata da Guercino in un percorso di 7 tappe alla scoperta di quelle opere e dei loro significati legati al tempo di inizio dell’anno. Segni zodiacali, costellazioni, l’Ottava di Natale, la meridiana Kronos, un antico messale settecentesco che per l’occasione uscirà dalla vetrina per essere sfogliato, la nuova sala del Museo (teatro di attese per l’anno nuovo), le miniature dei mesi del Libro del Maestro… troveremo risposta a tante domande, tra cui cosa festeggiavano il primo dell’anno e cosa festeggiamo oggi, oltre i concerti in piazza e i cenoni, per poi concludere il viaggio in cupola, dove si toccheranno quasi con mano Profeti e Sibille che hanno previsto la nascita del Messia, ricordandoci come non bisogna mai smettere di sperare, ma essere diligenti e perseveranti nell’attesa. Ognuno sotto il Cielo (di cui la cupola ne è immagine) potrà formulare il suo augurio per l’anno nuovo, scrivendo se vorrà un piccolo biglietto (venendolo a prendere solo in caso di esaudimento) oppure abbandonarsi alla preghiera. Per garantire il massimo della sicurezza l’evento sarà a numero chiuso, con obbligo di Green Pass e mascherina ffp2, come da nuovo decreto.

L’evento a pagamento. Obbligatoria la prenotazione a cattedralepiacenza@gmail.com o 3314606435, partenza dal museo Kronos della Cattedrale

Alle 18, sempre del 31 dicembre, alla già presente proiezione del Calendario dell’Avvento, sulla facciata del Palazzo vescovile si aggiungerà uno straordinario spettacolo 3D di videomapping, “Sogno di Luce”.

Il palazzo vescovile trasformerà la propria facciata in uno schermo dinamico e animato grazie alle proiezioni progettate e realizzate da Davide Morelli e Davide Ruzzenenti di Rorschach – Visual Project per il mapping, Audiozone per l’audio e Inside Information Tecnology per gli impianti tecnologici.
Un sogno ad occhi aperti per grandi e piccini che vedranno accendersi e muoversi a tempo di musica immagini e particolari architettonici.

Ogni pomeriggio di venerdì, sabato e domenica fino a gennaio si ripeterà lo spettacolo alle ore 18, 18 e 30 e 19. Lo spettacolo è organizzato e ideato dalla Diocesi di Piacenza e Bobbio – Ufficio Beni Culturali. Main sponsor Comune di Piacenza, sponsor Confindustria Piacenza, U.P.A – Federimpresa | Unione Provinciale Artigiani di Piacenza, con il contributo di: Coromarketing, Volley Academy Piacenza, Mpm, Print, Crai, Itas.

Per godere dello spettacolo basta recarsi in piazza Duomo venerdì, sabato e domenica alle ore 18 – 18 e 30 – 19 fino al 9 gennaio.

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Sera

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article