4.8 C
Parma
sabato, Dicembre 10, 2022

XNL Piacenza Contemporanea, l’artista Francesco Simeti incontra il pubblico

Martedì 15 febbraio dalle 17.45 l’artista Francesco Simeti sarà ospite di XNL Piacenza per incontrare il pubblico e guidarlo alla scoperta del progetto espositivo allestito nella galleria al primo piano del palazzo dedicato all’arte contemporanea di via Santa Franca 36 (ingresso libero, prenotazione consigliata a info@xnlpiacenza.it).

Classe 1968, originario di Palermo e diplomato all’Accademia di Belle Arti a Bologna, Francesco Simeti vive e lavora a Brooklyn, New York, e si è imposto nel panorama dell’arte contemporanea internazionale grazie a sculture, installazioni e interventi di arte pubblica che ha esposto e realizzato presso importanti istituzioni in Italia e all’estero.

Durante l’incontro, pensato per coinvolgere appassionati d’arte ma anche le famiglie e i bambini, a partire dalle ore 17.45 fino alle 19 l’artista sarà disponibile a rispondere alle domande dei visitatori e ad accompagnarli nella lettura delle due grandi opere Rubble, 2007 e Curtain, 2017.

La prima è un’installazione scultorea composta da un intreccio di fogli di forex stampati, con la quale Francesco Simeti rivisita House of Cards, celebre opera dei designer americani Charles e Ray Eames. Sviluppato originariamente nel 1952, il progetto della coppia rifletteva l’idea quasi utopica che il design industriale potesse rendere il mondo un posto migliore e più piacevole. Simeti altera la loro visione positiva attraverso l’uso di immagini dure di macerie, detriti e rottami in tempo di guerra.

Alle spalle di Rubble si stendono i lussureggianti pannelli di velluto di Curtain, che intrecciano storie d’arte provenienti da Oriente e Occidente, fornendo un compendio di pittura, scultura e fotografia. Il sipario diventa un portale che trasporta lo spettatore verso le sculture in Russia o le Trump Towers in India, tra fiori, fogliame, montagne e nuvole rubate alla storia dell’arte italiana. L’artista riduce monumenti e edifici e ingrandisce erba e fiori, spingendoli di fuori della funzione ornamentale che solitamente gli viene assegnata.

L’incontro di domani fa parte del progetto Anteprima di XNL, grazie al quale le gallerie dell’arte contemporanea saranno aperte al pubblico dal 10 al 28 febbraio con ingresso gratuito, per offrire ai cittadini la possibilità di riappropriarsi di spazi a lungo chiusi a causa della pandemia.

Il progetto di Simeti si trova al piano 1, mentre al piano 0 è allestita l’opera manifesto di David Claerbout The pure necessity, 2016, una grande installazione video realizzata con la tecnica di animazione 2D al quale l’artista ha lavorato per tre anni con la sua equipe ridisegnando le sequenze del celebre film Il libro della giungla.

Fino al 28 febbraio le gallerie saranno aperte tutti i giorni da martedì a domenica, dalle ore 11 alle 19. Il sabato sera apertura straordinaria fino alle 22. Lunedì chiuso. Certificazione verde Covid-19 “Super Green Pass” richiesta ai partecipanti dai 12 anni compiuti. Mascherina obbligatoria. www.xnlpiacenza.it

Questo post è stato pubblicato da Piacenza Eventi

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Latest article